Home > Turismo > In moto fra mare e Appennino > Viamaggio, dove la moto diventa leggenda

L’avrai imboccata almeno mille volte questa curva da quando – ed è molto – guidi la moto. Sai perfettamente come prenderla. Eppure l’adrenalina sale mentre la piega si accentua. La tua compagna di viaggio si stringe per seguire in sintonia il movimento, all’unisono come fusi in uno solo ed è sempre come se fosse la prima volta.

A poche centinaia di metri, la Svolta del Podere, con il suo ristorante che ti aspetta per una meritata sosta, oggi come ieri pieno all’inverosimile di motociclisti, tutti accalcati attorno al televisore.

Tra pochi minuti parte la MotoGP. Abbiamo accelerato lungo la strada per questo, per non perdere la partenza. Il Dovi parte in pool e tu ti senti come a casa. Sei nel tuo mondo, sulla tua strada. Sei sul Passo di Viamaggio.

prosegui la lettura

Emilio Salvatori e Cristina Zoli (@motoeviaggi)

Scroll Up