Home > Cronaca > Violenza sessuale su una bimba di 6 anni

Violenza sessuale su una bimba di 6 anni

E’ stata trasportata al Pronto Soccorso la bimba di sei anni, vittima di una presunta violenza sessuale. Non è chiaro dove possa essersi svolto il fatto. Contraddittorie anche le versioni fornite al posto di Polizia presso l’Ospedale riminese (chi dice in casa e, altri, in auto). Allo stato attuale non si riesce ad avere ulteriori informazioni certe, se non che la violenza sia accaduta giovedì e che l’autore sia di origini latino-americane. Certo è che è stata la madre a dare l’allarme vedendo la figlioletta sanguinante.

E’ stata stata vittima ad indicare l’autore del reato che è stato arrestato e portato prima in questura e successivamente in carcere ai Casetti.

Sull’accaduto una dichiarazione di Gloria Lisi, Vicesindaco di Rimini

E’ stata immediatamente presa in carico dal servizio tutela minori la bimba di sei anni che sarebbe stata oggetto di violenza sessuale da parte di un uomo arrestato ieri dalla Polizia di Stato di Rimini. Al momento la bambina è seguita da una psicologa e una assistente sociale, che le faranno da supporto in questa difficilissima e delicata fase. Siamo ovviamente sconcertati da un episodio di una gravità inaudita e che, nonostante presenti ancora aspetti da chiarire, è emersa in queste ore in tutta la sua drammaticità. Per questo motivo ringrazio a nome dell’Amministrazione la Polizia di Stato per l’intervento immediato e per aver proceduto celermente all’arresto del sospettato e confermo inoltre che il Comune seguirà passo a passo la bambina nel suo percorso di ripresa da questo terribile trauma”.

Scroll Up