Home > Cronaca > Violenza sessuale sulla figlia quattordicenne, arrestato

Violenza sessuale sulla figlia quattordicenne, arrestato

Un uomo di 56 anni, di origini peruviane è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della figlia quattordicenne. La denuncia è stata fatta direttamente dalla moglie dopo il racconto scioccante della figlia che dopo essersi puntata un coltello al torace le aveva confessato di essere precipitata in una situazione di prostrazione e shock.

La ragazzina ha raccontato che il padre le aveva più volte toccato i seni e a volte persino sfilato le mutandine. Lunga la sfilza di molestie subite che vale la pena di omettere mentre pare che più volte l’uomo abbia persino picchiato la figlia con la cinghia della propria cinta.

Anche l’altra figlia più grande ha confermato che anche lei era stata sottoposta in passato ad attenzioni morbose da parte del padre. Vere e proprie molestie sessuali, molto pesanti che continuavano con la figlia più piccola.

La mamma, di fronte al racconto delle sue figlie, ha denunciato tutto alla Polizia. Immediate le indagini da parte della Procura della Repubblica che hanno portato all’arresto dell’uomo su richiesta del Pm Davide Ercolani e confermata dal giudice Vinicio Cantarini.

Ultimi Articoli

Scroll Up