Home > Ultima ora cronaca > Viserba: ruba portafogli e scappa. Arrestato dalla Polizia

Viserba: ruba portafogli e scappa. Arrestato dalla Polizia

Ieri, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Viserba, gli agenti del Commissariato di Rimini sono intervenuti in un albergo dove il titolare aveva fermato una donna, probabile autrice  del furto del portafogli della madre. Agli Agenti la ragazza raccontava di non c’entrare nulla con il furto e che il responsabile era il suo fidanzato. L’albergatore forniva una sua versione dei fatti e cioé che mentre verificava la disponibilità della camera, aveva sentito le urla della madre che gli segnalava che il ragazzo giunto in compagnia della donna si era impossessato del suo portafogli.

Sollecitato dalla ragazza, il giovane tornava per restituire il portafogli dove, comunque, mancavano alcune decine di euro. 

Il giovane, cittadino tunisino di anni 35 anni, è stato arrestato per furto in attesa del rito direttissimo di domani. La ragazza è risultata estranea ai fatti.

Scroll Up