Home > Ultima ora cronaca > Viserbella, lite condominiale degenera: sfodera la katana e ferisce il vicino

Viserbella, lite condominiale degenera: sfodera la katana e ferisce il vicino

Nella giornata di ieri 26 luglio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile, con il supporto di quelli della Stazione di Rimini-Viserba, sono intervenuti a Viserbella per sedare una lite condominiale, iniziata per futili motivi e poi degenerata.

Infatti uno dei due condomini, un 50enne senza precedenti penali, in preda alla rabbia ha afferrato la katana che teneva nella propria abitazione e ha affrontato il suo oppositore, un 49enne anch’egli incensurato, colpendolo con un fendente che ha procurato al malcapitato una piccola lesione alla parte sinistra del petto, senza che fosse messa in pericolo la sua vita.

La vittima è stata soccorsa dagli operatori del 118, che l’hanno accompagnato all’ospedale di Rimini; mentre una volta accertati i fatti, i militari si sono occupati di sequestrare la katana e denunciare a piede libero il 50enne per lesioni personali aggravate.

Ultimi Articoli

Scroll Up