HomePoliticaNapolitano, Emma Petitti: “Fu vicino all’Emilia-Romagna nel dramma del terremoto”

Napolitano, Emma Petitti: “Fu vicino all’Emilia-Romagna nel dramma del terremoto”


22 Settembre 2023 / Redazione

“Nei giorni drammatici del terremoto del 2012 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano fu molto vicino alla popolazione dell’Emilia-Romagna: un punto fermo nell’emergenza e nella ricostruzione”: lo ricorda la presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna Emma Peititti.

Che prosegue: “La sua morte addolora tutta la comunità regionale e mi colpisce profondamente: nella sua lunga militanza politica e nelle istituzioni, Giorgio Napolitano è stato un esempio di grande coerenza e impegno politico per un Paese sempre più giusto. Un grande Presidente. Un uomo di Stato. Napolitano è stato un riformista vero, un comunista moderno e uomo del dialogo. Alla sua famiglia vanno le mie più sentite condoglianze”.