Home > Almanacco quotidiano > 27 giugno 1927 – Inaugurata la tramvia elettrica Rimini – Riccione

27 giugno 1927 – Inaugurata la tramvia elettrica Rimini – Riccione

Il 27 giugno 1927 viene completata la tramvia Rimini – Riccione.

La linea, della lunghezza complessiva di 11 km, corre prevalentemente lungo il litorale, ai margini della spiaggia. Parte da piazza Cavour, scende per Via Gambalunga, Via Clodia, Corso Umberto, lambisce la stazione ferroviaria per poi passare sotto la ferrovia e svoltare in viale Rodi. Superato il viale dei Bagni, raggiunge la via Litoranea, con fermate nelle località Ospizi Marini e Miramare. In prossimità di Riccione la linea effettua una deviazione e, superato il porto canale termina al capolinea di viale Ceccarini.

Il capolinea della tramvia a Rimini in piazza Cavour

Il capolinea della tramvia a Rimini in piazza Cavour

Il binario tramviario è unico, elettrificato fin dal 1921. Dal 1º aprile 1926 la linea è gestita dalla società “Tramvie Elettriche” sotto la direzione del Cavalier Augusto Cardelli.

La linea è stata finanziata con gli oneri di urbanizzazione chiesti ai privati in cambio della cessione di aree demaniali marittime a privati per utilizzo turistico per circa 30 km, come da convenzione stipulata nel 1917.

Il successo della linea è tale che appare nei manifesti pubblicitari dell’epoca insieme alle altre attrazioni turistiche ed esaltata con titoli come “Dieci chilometri di superba via litoranea, servita da tram elettrici, congiungono Rimini a Riccione”.

La dotazione della tranvia comprende 10 elettromotrici a 2 assi dotate di presa di corrente a lira, cui sono abbinati altrettanti rimorchi aperti del tipo “giardiniera”, che vanno a sostituire i precedenti veicoli a trazione animale, gli omnibus.

Rimini - Tram vettura 2

Il forte sviluppo turistico dell’area e una politica favorevole all’espansione delle filovie promossa dal governo negli anni Trenta, conducono a conferire l’incarico alla Compagnia Generale di Elettricità (CGE) di studiare la trasformazione della linea in filovia.

I tram circolano per l’ultima volta il 15 gennaio 1939; in luglio, da Rimini a Riccione si vedono per la prima volta i filobus.

Scroll Up