HomeEventiA Bellaria la finale Regionale delle scuola di Cockt-AIL

A Bellaria la finale Regionale delle scuola di Cockt-AIL


29 Maggio 2023 / Redazione

Il 29 Maggio presso la sede associata di Bellaria Igea Marina dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “S.P. Malatesta” di Rimini, si è tenuta la finale Regionale di cockt-AIL (Associazione Italiana contro Leucemie Linfomi e Mieloma)  degli Istituti Alberghieri e Centri di Formazione Professionali della Regione Emilia Romagna-Rsm e Toscana.

Sono stati 7 i concorrenti degli Istituti alberghieri in gara dall’Emilia Romagna Alberghiero “Malatesta” Rimini, “Ial” di Riccione, “Artusi” di Forlimpopoli (Fc) ,“Cefal” di Villa San Martino di Lugo (Ra), “Cefal” di San Lazzaro di Savena (Bo),Alberghiero “Marcora – Ranieri” di Piacenza, mentre dalla Regione Toscana ha partecipato l’Isis Giorgio Vasari Figline e Incisa Valdarno (Fi). 

I 7 studenti finalisti si sono sfidati a colpi di shaker nella realizzazione un Long Drink Fancy alcool-free, con una ricetta inedita realizzata utilizzando un paniere di prodotti di aziende sponsor in collaborazione con i barman della sezione Aibes Emilia Romagna-Rsm, RiminiAil e Fabbri1905.

Ogni concorrente ha dimostrato le proprie abilità alla commissione di esperti: per la giuria tecnica al Bartender Vito Campanelli Brand Ambassador di Esssecaffè, per la giuria degustativa a Ennio Stocco vicepresidente Imahr, alla Presidente dell’Associazione Unci di Rimini Ada Di Campi e allo tiki chef Alessandro Montanari dell’Hawaiki di Bellaria Igea Marina, mentre per la valutazione della decorazione del drink al Presidente Fib paolo Mascarucci e Ilaria Salandra titolare della pasticceria Pino di Rimini.

Gli studenti sono stati sottoposti anche a specifiche domande da parte delle commissioni di valutazioni per la descrizione e realizzazione della ricetta .

I tre studenti vincitori assoluti 1° classificato Dan Loyd Laluna del Centro di Formazione Professionale Cefal di Bologna, 2.a classificata Greta Renzi dell’Isis “G.Vasari” Figline Incisa Valdarno (Fi) oltre al premio speciale di miglior decorazione, 3.a classificata Sofia Trovato della scuola IAL di Riccione.  

Sono stati assegnati inoltre i premi speciali agli studenti:  

Miglior Tecnica di preparazione del Drink ad Amal kabbori dell’Istituto Alberghiero Malatesta di Rimini.

Miglior Gusto e aroma del Drink a Dimitri Samardac del Cefal di Villa San Martino di Lugo (RA) 

Il concorso si conclude con la premiazione di tutti i concorrenti da parte del Sindaco di Bellaria-Igea Marina Filippo Giorgetti che ha commentato:

E’ per noi un onore ospitare appuntamenti quali le finali che si sono tenute questa mattina. Un appuntamento che conferisce prestigio alla sede bellariese dell’Istituto Alberghiero, ne consolida l’immagine come luogo di studio e di formazione, e testimonia non di meno un diffuso apprezzamento verso la struttura che la ospita ed i servizi annessi. Aspetti che si uniscono a quello più importante, ossia l’occasione di crescita rappresentata dalla presenza di professionalità provenienti da fuori e che sul nostro territorio si sono misurate e sfidate oggi”. 

 

Il livello della Competition è stata altamente professionale, si ringrazia la Dirigente Scolastica Prof.ssa Ornella Scaringi per aver ospitato questo importante evento, agli organizzatori del team work di Cockt-Ail Pietro Pilotti, Angelo Borrillo e al Prof. Nicola Dimatteo tutti i partecipanti e tutto il personale della scuola per la splendida ed emozionante giornata.