Home > Primo piano > Riccione, Luigi Santi e Gianluca Vannucci vanno con Calenda

Riccione, Luigi Santi e Gianluca Vannucci vanno con Calenda

Un ex consigliere del Pd ed un ex assessore nella Giunta Tosi si ritrovano nel partito di Calenda. Sono il consigliere comunale Gianluca Vannucci e l’ex assessore Luigi Santi, che entrano tra le fila di “Riccione in Azione”.

Vannucci rappresenterà Azione in consiglio comunale, affiancato da Luigi Santi che si occuperà dei rapporti con il consigliere con il ruolo di portavoce del coordinamento politico.

Il coordinamento politico di Riccione in Azione guidato dal referente Raul Ruggeri sarà composto dalle
rispettive figure con le seguenti deleghe:
Gianluca Vannucci al turismo, cultura e istruzione;
Raul Ruggeri all’urbanistica, lavori pubblici, demanio, decoro urbano, sicurezza;
Luigi Santi, bilancio, pnrr, ambiente e transizione ecologica;
Alessandro Berti allo sviluppo e attività economiche;
Armando Masini allo sport ed eventi;
Maurizio Cento alla sanità e benessere;
Giangualberto Zama al welfare, lavoro e servizi sociali.

“Il Consigliere Vannucci  – spiega “Riccione in Azione” – si posizionerà all’opposizione dell’attuale Giunta Angelini ma agendo sempre con spirito costruttivo e propositivo nell’interesse di Riccione. Il suo ruolo sarà quello di contribuire alla creazione anche a Riccione di un Terzo Polo alternativo ai tradizionali partiti di destra e di sinistra, mettendo in primo piano le persone ed i bisogni della città, per superare le contrapposizioni tra i vari schieramenti che ormai da troppi anni tengono banco e tanto sono state controproducenti nel dibattito politico locale”.

Ultimi Articoli

Scroll Up