Archive

All’evento “Sciare per la vita” con la campionessa Deborah Compagnoni

Coriano si promuove sulle montagne di Santa Caterina Valfurva con la campionessa di sci Deborah Compagnoni.  Domenica 7 aprile si è svolta “Sciare per la vita – Festa della neve”, grande evento benefico in memoria di Barbara Compagnoni, cugina della campionessa olimpionica scomparsa all’età di 21 anni per una leucemia. La giornata è partita con il “Trofeo Children Cup Trudi Alta Valtellina” e una gimkana sugli sci riservata alle categorie superbaby, baby e cuccioli, poi pranzo per tutti all’aperto sotto il sole di Santa Caterina. Alla giornata benefica era inoltre presente Paolo De Chiesa, ex sciatore, specialista dello slalom speciale, oggi giornalista sportivo. Occasione per il sindaco Gianluca Ugolini e l’assessore agli Eventi Pazzaglia di far conoscere il marchio Terre di Coriano con gadget e materiale promozionale e di far assaggiare i buoni prodotti tipici della Romagna e del mare Adriatico.  Ai numerosi partecipanti e turisti presenti la delegazione di amministratori composta anche dal consigliere comunale Gianluca Fabbri e da diversi volontari ha preparato una grigliata di 500 spiedini di pesce e 100 kg di vongole alla marinara accompagnati da 500 piadine del Consorzio Piadina Romagnola IGP, per finire con la tradizionale ciambella romagnola, il tutto innaffiato da 130 litri di vino bianco

Iniziativa promozionale sulle piste da sci di Obereggen

Un Beach Party a 2000 metri d’altezza: è l’iniziativa in programma quest’oggi ad Obereggen, nel cuore delle Dolomiti a 20 minuti da Bolzano, nata dalla collaborazione tra la “Fondazione di Partecipazione Misano: Mare, Sport e Cultura” e la località altoatesina. Da Misano Adriatico è partita alla volta di Obereggen una spedizione composta da una trentina di persone, a cominciare dall’assessore allo sport del comune di Misano Filippo Valentini, dal presidente della Fondazione Luigi Bellettini, lo staff di Visit Misano e tanti albergatori e operatori della spiaggia. L’Obereggen Snowpark per un giorno si è trasformato in una spiaggia bianca, con tanto di ombrelloni, lettini ed una piscina artificiale, per promuovere le peculiarità di Misano Adriatico ad alta quota. A questo scopo, è stato predisposto del materiale informativo sulle EcoVie di Misano, sugli eventi estivi, come la Notte Rosa, e sulle tante manifestazioni sportive che animano Misano tutto l’anno, a partire dalla Formula E del prossimo weekend. Anche un assaggio di cibo tradizionale, con 600 piadine preparate per i tanti turisti presenti sulla neve. “Insieme alla Fondazione abbiamo creduto in questa attività promozionale che si svolge in un contesto frequentato da molti turisti, in occasione della chiusura delle piste da sci – commenta il sindaco Fabrizio

Solo fra fiera e Palacongressi attese oltre 75mila presenze

Dopo un weekend di Pasqua che ha segnato un incoraggiante inizio primaverile del settore turistico, le previsioni di Visit Rimini per il mese di aprile e in particolare per il ponte del 25 aprile e del 1°maggio, sono molto promettenti, con numerose richieste di prenotazioni alberghiere. Rimini si prepara ad accogliere numerosi visitatori ad aprile, consolidando il suo posizionamento come meta turistica di riferimento nel panorama nazionale ed europeo. L’occupazione alberghiera si spalma su tutto il mese con oltre 450 hotel aperti, in corrispondenza dei numerosi eventi sportivi, fieristici e congressuali che animeranno la città. Ecco il ricco calendario di eventi e la vasta gamma di servizi e attrattive che cittadini e turisti troveranno a Rimini questo mese. Lo sport sarà protagonista ad aprile. Si parte con l’adrenalina del Campionato del Mondo Formula E, Misano E-Prix 13 e 14 aprile, un concentrato di tecnologia innovativa e spettacolare competizione in pista.  A seguire gli European Championships in Artistic Gymnastics, un appuntamento importantissimo che permetterà agli atleti di ottenere il pass ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. I campionati europei di ginnastica maschile e femminile richiameranno migliaia di partecipanti tra atleti e pubblico e si svolgeranno presso la Fiera di Rimini rispettivamente dal 24 al 28 aprile e dal

L'associazione all'assassora: "Continuiamo a ribadire la nostra disponibilità ad un dialogo sulla base delle osservazioni che abbiamo presentato"

Confesercenti Rimini, "letta la replica dell’assessora Roberta Frisoni alle nostre osservazioni sul nuovo Piano dell’arenile", precisa che il confronto: "c’è stato solamente a posteriori, dopo che la proposta di piano era stata redatta, come peraltro prevedono gli iter degli strumenti urbanistici. Nulla, invece, era stato condiviso precedentemente con le associazioni e gli operatori. Sono mancati completamente il confronto politico preliminare e la concertazione che avremmo auspicato, e questo ci pare incontrovertibile. Ci troviamo dunque a questo punto, con un piano la cui struttura è già definita dall’Amministrazione e che è stato costruito evidentemente in funzione dei bandi per l’assegnazione delle concessioni, dando per scontato che scadute queste ultime la spiaggia diventi uno spazio vuoto da ridisegnare. In questo modo gli operatori si trovano obbligati a stare in gabbie precise, in contrasto con il principio della libertà di impresa, come nel caso delle aggregazioni". "Crediamo invece che il Piano dell’arenile vada impostato su elementi di premialità, in modo che diventi veramente uno strumento di riqualificazione che stimoli gli investimenti sull’arenile, valorizzi la nostra economia e il modello di accoglienza che ci contraddistingue, nell’interesse di tutta la città. Precisato tutto questo, continuiamo a ribadire la nostra disponibilità ad un dialogo sulla base delle

L'amministrazione: "Convenzione con Airbnb ma combatteremo l'evasione fiscale in tutte le sue forme"

Riccione dichiara guerra agli affitti brevi turistici illegali. Fonte di "concorrenza sleale" verso gli alberghi, di "evasione fiscale" e, "soprattutto" di insicurezza. Da un lato dunque, spiega alla stampa la sindaco del Comune rivierasco in provincia di Rimini Daniela Angelini, verrà siglata una convenzione con la piattaforma Airbnb, che, secondo un'indagine di Federalberghi Riccione, offre nella Perla Verde 552 alloggi, 3.663 in tutta la provincia, 1.745 a Rimini e 310 a Cattolica. Dall'altro ci sarà un giro di vite sui controlli, così da pescare "qualche furbetto" nel mare magnum degli affitti e tenere maggiormente monitorati i flussi di chi vi alloggia. Il fenomeno, argomenta la prima cittadina, ha "carattere nazionale" ed è "in continuo aumento". E così, oltre a inficiare l'ordine pubblico non essendoci piena conoscenza di chi e in quanti prendono in affitto un appartamento, crea anche "un problema abitativo", rendendo estremamente complicato, e caro, trovare una casa in affitto annualmente. Dalla Prefettura, prosegue, c'è la disponibilità a intervenire su precise segnalazioni, per questo verrà creata una sorta di nucleo nella Polizia locale per "iniziare un controllo più capillare", in collaborazione con gli albergatori e altri soggetti interessati. Così da elevare le prime sanzioni, renderle pubbliche e dare un segnale. Nello

Entro la fine di maggio l'amministrazione porterà in consiglio le sue controdeduzioni

Alla data di scadenza delle ore 24 di mercoledì 3 aprile, sono state 335 le osservazioni giunte al protocollo comunale al Piano dell'arenile. Per dare una scala di grandezza, nel 2015 furono 925 le osservazioni per il Piano strutturale comunale (Psc) e nel 2021 ben 1.146 per il Regolamento Urbanistico Edilizio (Rue). Entro la fine del mese di maggio l'amministrazione comunale porterà in consiglio le controdeduzioni alle osservazioni, accogliendo tutte quelle migliorative all'impianto del piano e all'equilibrio sostanziale della proposta (5 gli obiettivi strategici: migliorare la qualità dell'offerta complessiva per mantenere e potenziare l'attrattività internazionale della nostra spiaggia attraverso il rinnovamento delle strutture di spiaggia e l’alleggerimento delle superfici; innovare il prodotto turistico, aumentare la fruibilità libera delle spiagge, migliorare la resilienza e sostenibilità ambientale della fascia a mare) nell'esclusivo interesse della città di Rimini.

"I prezzi alti hanno scoraggiato anche i turisti italiani e stranieri che avrebbero voluto passare il fine settimana fuori porta"

E’ terminato il primo ponte pasquale e alle porte già ci attendono quello del 25 aprile e del 1° maggio, ma quanto hanno speso gli italiani durante questo primo lungo  weekend? Secondo alcune stime il caro voli ha colpito anche quest’anno con un costo di 447,21 euro con alcune compagnie, le tariffe più alte si sono registrate sugli orari più comodi, il prezzo arrivava sino a 557 euro in economy. A rimetterci e a spendere centinaia di euro per appena due ore di volo complessive tra andata e ritorno sono stati soprattutto i lavoratori e gli studenti fuori sede poter rientrare a casa dalle famiglie. In molti anche quest’anno non sono potuti partire. I prezzi alti hanno scoraggiato anche i turisti italiani e stranieri che avrebbero voluto passare il fine settimana fuori porta in una delle città siciliane. Anche andare in Sardegna è diventato un lusso, si spende meno ad andare in una città europea. Nonostante gli sforzi messi in campo dal governo, il fenomeno del caro-voli sembra senza soluzione, e le compagnie aeree continuano ad imporre il proprio strapotere ricorrendo ad algoritmi che fanno salire le tariffe alle stelle in concomitanza con i periodi di festa e le partenze dei

I voli con la Romania effettuati dalla Bees Airlines in collaborazione con Tez Tour

AIRiminum 2014, la società di gestione dell’Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino, lancia oggi il suo nuovo sito web, disponibile in 2 lingue italiano-inglese e fruibile da ogni tipo di device (smartphone e tablet). Il nuovo sito, accessibile all'indirizzo https://riminiairport.com, è stato rinnovato per offrire un accesso semplice e veloce alle informazioni essenziali per i viaggiatori. "Il portale si caratterizza per la grafica innovativa, sviluppata in partnership con Studio Azione s.r.l. e basata su un approccio creativo, minimale e funzionale", spiega la società. Con questa iniziativa, AIRiminum "si impegna a soddisfare le esigenze dei passeggeri, rendendo la pianificazione del viaggio da e per Rimini più intuitiva e piacevole. Il nuovo sito web rappresenta un passo avanti significativo verso un servizio sempre più orientato all'utente, garantendo un'interazione efficace e una navigazione semplificata". Nella sezione voli, oltre all’operativo in programma per la prossima stagione “Summer” (31 Marzo - 27 Ottobre) annunciato qualche giorno fa, da inizio giugno a fine settembre (con una frequenza settimanale), si aggiunge anche il nuovo volo charter per Bucarest della compagnia aerea low cost ucraina Bees Airlines in collaborazione con Tez Tour, tour operator leader a livello internazionale e storico partner dell’aeroporto; la nuova rotta si aggiunge agli altri voli

Le osservazioni del Coordinamento Nazionale Mare Libero

La proposta dell’amministrazione comunale di un nuovo piano dell’arenile che andrà a disciplinare i futuri assetti del bene demaniale spiaggia, patrimonio comune di tutti i cittadini funzionale primariamente all’ uso gratuito e generalizzato della comunità e solo secondariamente all’utilizzo per interessi imprenditoriali, è un momento importante che impone un contraddittorio costruttivo con l’ente proponente finalizzato alla individuazione degli aspetti positivi e delle criticità che accompagno l’elaborazione amministrativa urbanistica. Nel novero dei primi riteniamo di apprezzare la volontà dell’amministrazione comunale che, preso atto doverosamente della scadenza delle concessioni demaniali marittime al 31.12.2023, quindi del loro azzeramento, e degli obblighi di rimozione a carico dei concessionari previsti (ed accettati) nelle condizioni di concessione, ha correttamente impostato le future previsioni urbanistiche da attuarsi su un arenile completamente liberato dalle strutture esistenti. Per quanto riguarda le criticità sin dal momento della delibera delle linee guida dello scorso dicembre abbiamo stigmatizzato l’irrisoria percentuale di spiagge libere e/o libere attrezzate ancora nettamente sottosoglia (con le previsioni del Nuovo Piano, quindi con l’ incremento del 37% di quella risibile attuale, resteremo circa al 10% delle spiagge libere a fronte del 90% in concessione) rispetto al “giusto ed adeguato” equilibrio richiesto dalla legislazione statale tra la modalità libera e

Anche a Santarcangelo il fine settimana di Pasqua ha portato numerosi turisti e visitatori: nei tre giorni compresi tra sabato, domenica e lunedì, l’ufficio Iat gestito dalla Pro loco ha infatti ricevuto un migliaio di richieste di informazioni su iniziative, percorsi turistici, visite guidate e attrazioni.   Oltre 700, invece, le persone che hanno visitato le grotte, la Casamatta e il borgo medievale, compreso il tour alla Rocca Malatestiana che il lunedì di Pasquetta è stato gestito proprio dalla Pro loco di Santarcangelo. Bene anche le strutture ricettive della città, che nella maggior parte dei casi hanno registrato il tutto esaurito, mentre sono stati una cinquantina, infine, i camper che hanno sostato in città nel fine settimana.   “Sebbene sia scontato non competere con i flussi turistici della Riviera – commenta la sindaca Alice Parma – ancora una volta Santarcangelo ha dimostrato come anche l’entroterra e la Valmarecchia sono in grado di attirare visitatori con una proposta turistica slow sempre all’insegna del buon vivere, dell’enogastronomia, dell’accoglienza e della scoperta del patrimonio storico, culturale e naturalistico. Come sempre, ringrazio i volontari della Pro loco che gestiscono l’ufficio turistico di Santarcangelo e contribuiscono a fare conoscere la bellezza, la storia e le tradizioni della città

Gruppi di maggioranza compatti alla vigilia del termine della presentazione delle osservazioni

A Rimini ieri sera si è svolta la periodica riunione dei gruppi consiliari di maggioranza, dedicata all'aggiornamento del percorso del piano dell'arenile, alla vigilia del termine della presentazione delle osservazioni che scade oggi alle 24. A quanto si apprende, c'è piena condivisione sia della sostanza che del metodo utilizzato per l'illustrazione del piano, punteggiato da una dozzina di incontri pubblici su tutto il territorio e oltre una sessantina di appuntamenti dei portatori di interesse con i tecnici comunali. Condivisione piena dunque anche per le tempistiche che porteranno con una precisa road map all'approdo in consiglio comunale per l'adozione del piano entro il mese di maggio attraverso la proposta di controdeduzioni alle osservazioni, la cui redazione impegnerà gli uffici nelle prossime settimane. Durante l'incontro, l'assessore Frisoni ha spiegato alla maggioranza come il lavoro tecnico di valutazione delle osservazioni si snoderà lungo un indirizzo che prevede la valutazione positiva e 'accoglibile' di quelle che propongono miglioramenti concreti, senza andare a stravolgere l'impianto del piano con una spiaggia che sarà accogliente, sostenibile, accessibile a tutti, sicura, innovativa per servizi e funzioni, una naturale estensione del Parco del mare da poter vivere quattro stagioni all’anno. C'è dunque ampia disponibilità da parte dell'amministrazione comunale a valutare positivamente quelle

28 le nozze celebrate nel 2023 da Visit Rimini. 10 sedi piene di fascino, dal mare al centro storico

Dire il “Sì” del giorno più bello a Rimini. Si rinnova l’accordo fra il Comune di Rimini e la Dmc Visit Rimini per lo svolgimento dell’articolato programma di celebrazioni dei matrimoni e delle unioni civili nei luoghi di maggior fascino della città, individuate come ‘case comunali’ dove poter celebrare i matrimoni. Il progetto “Rimini wedding destination”, partito nel 2017, si rinnova con la pubblicazione (da oggi sull’albo pretorio) del disciplinare che regola lo svolgimento del servizio di affidamento fino al dicembre 2026, con l’obiettivo di rafforzare e dare continuità a un’esperienza positiva di ‘destination marketing’ che ha messo sempre più a sistema l’offerta territoriale e i luoghi di fascino più desiderati da chi vuole celebrare il proprio matrimonio, creando una rete di professionisti e servizi di qualità: dal catering, al wedding planner, dall’hotel booking all’organizzazione dell’addio al nubilato o celibato, dal fotografo al bridal guide… insomma tutto quello che serve per trasformare il giorno del matrimonio in un sogno ad occhi aperti. Il progetto, anno dopo anno, ha consentito di ampliare in quantità e qualità la disponibilità di spazi, permettendo di venir incontro alle varie tipologie di richieste provenienti da altre città e dall’estero e confermando Rimini come destinazione ideale per celebrare il giorno più importante della vita. Nel