Archive

Fino al 29 settembre 100 gli scatti in bianco e nero inediti esposti nella Sala delle tinaie

Porte aperte a Villa Torlonia che ospita fino al 29 settembre la mostra Portogallo 1989. Marco Pesaresi, a cura di Mario Beltrambini e Jana Liskova. Scatti inediti esposti nella suggestiva Sala delle tinaie di Villa Torlonia resi disponibili grazie a una collaborazione tra Comune di San Mauro Pascoli - Parco Poesia Pascoli, Comune di Savignano sul Rubicone e associazione Savignano Immagini.   La mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30 presso Villa Torlonia, Parco Poesia Pascoli, Sala delle tinaie (via due martiri 2, San Mauro Pascoli). Ingresso libero.   La mostra presenta per la prima volta al pubblico un racconto di viaggio scattato in Portogallo da Marco Pesaresi, natio della Romagna e alla sua terra profondamente legato, ma anche attratto da tanti luoghi remoti che, con empatia e sensibilità, ha saputo narrare attraverso la fotografia: cento fotografie in bianco e nero, selezionate a partire da circa mille negativi risalenti ai viaggi che Pesaresi affrontò in terra lusitana. Prima delle immersioni nelle metropolitane delle grandi città del mondo e dei lunghi viaggi in treno ai confini dell’Europa che lo resero celebre, Pesaresi esplora la zona di Trás-os-Montes e l'Alentejo, regioni povere e dimenticate nel cuore del

La commedia musicale “Oceania”, il cinema all’aperto, le coreografie di Riccione Estate Danza, la mostra di Vivian Maier..

Un nuovo e interessante weekend ricco di appuntamenti attende i turisti e i visitatori della Perla verde: dal 18 al 21 luglio le proposte spaziano tra cinema, spettacoli di danza e teatro, mostre, yoga e passeggiate salutari, visite guidate, iniziative per bambini, folklore romagnolo e musica per rendere più piacevoli le torride giornate estive. Oceania: quando a Riccione approdò una delle navi da crociera più veloci al mondo Sabato 20 luglio (ore 21:30) la piazzetta Dante Tosi ospita la prima dello spettacolo musicale “Oceania. La storia vera del transatlantico Oceania in crociera a Riccione nel 1933” che racconta i fatti curiosi e i personaggi che, il 14 agosto 1933, sbarcarono a Riccione da una delle navi più grandi e veloci che solcavano i mari e gli oceani in quegli anni. I passeggeri che prendevano parte alla crociera promozionale Oceania Cosulich di ferragosto “Le spiagge del Mediterraneo”, scesero a Riccione per visitare la città e godersi una giornata  nella Perla Verde dell’Adriatico: da questo fatto storico prende spunto la commedia musicale per la regia di Elena Ronchetti che ne ha curato anche la sceneggiatura e la coreografia. Il cinema all’aperto nell’anfiteatro del Parco degli Olivetani Luglio è il mese del cinema sotto le stelle che

Armigeri, falconieri, giullari, danzatrici e saltimbanchi: le vie del centro prendono vita regalando al pubblico quattro giornate di spettacoli emozionanti

Dal 15 al 18 agosto prossimi, Mondaino diventerà la capitale della Valconca ospitando il tradizionale evento che commemora la pace tra le Signorie dei Malatesta e dei Montefeltro, siglata nel 1459. Il borgo si anima e prende vita con cortei, spettacoli, animazione itinerante, musica e le disfide tra le quattro Contrade che indosseranno abiti d’epoca per contendersi la vittoria finale. Un viaggio a ritroso nel tempo che farà immergere il visitatore nelle suggestive atmosfere medioevali e rinascimentali: le vie e le piazze si accenderanno con le botteghe storiche delle arti e dei mestieri, sbandieratori, armigeri, falconieri, giullari, figuranti, laboratori artigianali, le proposte culinarie delle contrade, spettacoli e musica dal vivo.  In piazza Maggiore e nel centro storico, sarà possibile ammirare la maestria dei falconieri e dei loro rapaci in grado di lasciare il pubblico a bocca aperta con straordinarie evoluzioni. Spazio anche ai giocolieri del fuoco, che illumineranno la notte con le loro fiamme danzanti, ai musici, saltDAINO_1807DAINO_1807imbanchi e alle danzatrici. Non mancheranno artisti, artigiani antichi mestieranti e bottegai, le associazioni di rievocazione storica - provenienti da Emilia - Romagna, Marche, Repubblica di San Marino, Toscana, Veneto e Umbria - che accompagneranno il pubblico in un viaggio indietro nel tempo.

Al via la mostra di Karin Andersen, a cura di Milena Becci, organizzata dai Servizi culturali del Comune di Cattolica e visitabile fino al 10 novembre

È un luogo ideale, una terza dimensione dove convivono in armonia uomini e Natura, popolato di insetti e creature fantastiche. È EUTOPIA, il luogo ideato e plasmato da Karin Andersen, artista visiva e videomaker di origine tedesca ma da anni residente in Italia, a Bologna, che domenica 28 luglio alle ore 19 inaugura la sua personale alla Galleria Santa Croce di Cattolica. La mostra di Andersen resterà aperta fino al 10 novembre 2024.  “Con Eutopia, la Galleria S. Croce apre le porte a Karin Andersen, artista nota a livello nazionale e internazionale, la cui produzione affronta tematiche ambientali oggi considerate di grande rilevanza e attualità – commenta l’Assessore alla cultura Federico Vaccarini –. Le oltre quaranta opere, fra installazioni, dipinti e fotografie, in mostra nella storica sala espositiva comunale invitano i visitatori e le visitatrici a perdersi lungo i confini incerti e sfumati fra umano e non umano che caratterizzano le forme di vita ibride nate dall’immaginazione creativa di Andersen. Queste creature ci osservano con i loro grandi occhi interrogandoci non solo sulle modalità umane di abitare, sfruttare e distruggere l’ecosistema che ci accoglie, ma anche sull’impellente necessità di invertire la rotta delle nostre relazioni ambientali. La conoscenza e la tutela dell’ambiente

Dall’8 al 21 di settembre nei padiglioni della Fiera con la partecipazione di 100 Paesi in 12 discipline

Presentati a Rimini gli Artistic World Championships che si terranno dall’8 al 21 di settembre nei padiglioni di Rimini Fiera nell’ambito dei World Skate Games Italia 2024. I WSG (6-22 settembre) prevedono 100 paesi partecipanti, 12 discipline, 4 regioni coinvolte, 12.000 atleti e 600 competizioni, con il supporto istituzionale del Dipartimento Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e di tutte le Regioni ed i Comuni coinvolti. Rimini, terra di grandi tradizione e campioni nel pattinaggio artistico, dopo quello del 1985 torna ad organizzare un mondiale dove oltre 2.000 atleti, in rappresentanza di 42 nazioni, si sfideranno per 22 titoli iridati che, insieme alle tante iniziative collaterali porteranno oltre 60.000 presenze complessive nella riviera romagnola. Nel suggestivo ed iconico scenario della Piazza Kennedy, con lo splendido tramonto riminese a far da scena alle spettacolari performance dei tanti campioni mondiali locali di pattinaggio artistico, sono intervenuti: Sabatino Aracu, Presidente FISR e World Skate: “Sarà il mondiale dei mondiali con numeri incredibili. L’assegnazione di 160 titoli fa dei WSG la più grande manifestazione iridata nella storia dello sport, resa possibile dal sostegno della Regione Emilia Romagna e del Comune di Rimini che hanno creduto ed investito da subito su questo evento. Sarà un festival dei giovani per i giovani. Dopo quasi

Rosario Balestrieri è il primo a occuparsi di ornitologia presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn, a 152 anni dalla sua fondazione. La sua linea di ricerca si inserisce nell'ambito del Dipartimento di Ecologia Integrata, dove si dedica al Progetto CRIMAC. In questo contesto, studia gli effetti delle alterazioni ambientali in contesti marini sull'avifauna pelagica e migratoria. Cura anche gli aspetti comunicativi del progetto, soprattutto attraverso la stampa, i social media e la Citizen Science. Presidente dell'Associazione ARDEA e Consigliere del CISO - Centro Italiano Studi Ornitologici, ha sempre cercato di portare avanti in parallelo gli interessi scientifici e quelli legati alla comunicazione. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ecologia Forestale presso l'Università della Tuscia e ha seguito l'iter di iscrizione all'ordine dei giornalisti. Inanellatore di avifauna a scopo scientifico riconosciuto dall'ISPRA, porta avanti diversi progetti di monitoraggio della migrazione. Dal 2021 coordina il progetto di bioacustica dedicato all’identificazione dei dialetti nel gracchio corallino ed ha organizzato nel 2023 il simposio di Bioacustica in seno al Convegno Italiano di Ornitologia a Varese. "Terrà per noi una interessantissima lezione dedicata al canto negli uccelli migratori, con una serie di dettagli che sono il frutto delle più recenti ricerche scientifiche su questo tema che ci

Ritorna APpERò, l’apericena con cestino

La Pro Loco di Pennabilli torna ad animare i mesi estivi con una rassegna di eventi, una serie di appuntamenti durante l’estate, all’insegna della musica e del buon cibo. Domenica 28 luglio ritorna APpERò, l’apericena con cestino dove potrete prenotare il vostro menù scegliendo tra quelli offerti dai ristoratori del centro e gustarlo al tramonto nella suggestiva location del Parco Begni. Domenica 11 agosto, all’Anfiteatro di Piazza Garibaldi, si terrà il concerto “Musica per Maurizio”, organizzato dagli amici dello scomparso e amato don Maurizio per ricordarlo e dedicare a lui una serata animata dal gruppo da lui stesso fondato in gioventù. Si torna di nuovo a tavola lunedì 12 agosto. Appuntamento in centro con la Cena in bianco, dove tutti sono i benvenuti ma vige una sola regola: rivestire il mondo di bianco. Tutto, dagli indumenti alle decorazioni, dovrà essere rigorosamente bianco, per una cena all’insegna delle 5 “E”: Educazione, Estetica, Ecologia, Eleganza, Etica. E state pronti, perché poi mercoledì 14 agosto la piazza di Pennabilli si accenderà grazie al concerto di Margo’80, la vivace tribute band dei successi degli anni 80/90/2000. Giovedì 15 agosto, invece, la Pro Loco di Pennabilli vi aspetta in piazza per la consueta cocomerata di Ferragosto. Ci sarà poi un grande

Estratti 8 biglietti, al primo un TV Led 55” ultra HD 4k

Al Festival de l'Unità in corso al Parco Ausa di Rimini sono stati estratti i numeri vincetnti della SOTTOSCRIZIONE INTERNA A PREMI. Eccoli: 1° TV LED 55” SMART ULTRA HD 4K B616 2° BICI DONNA TREKKING CON CAMBIO A721 3° ASPIRAPOLVERE MULTIUSO RICARICABILE B691 4° SMARTWATCH PER NOTIFICHE E CHIAMATE DA SMARTPHONE D118 5° PROSCIUTTO DISOSSATO D096 6° BILANCIA CUCINA ELETTRONICA D264 7° LUCI LED E CLACSON ELETTRICO PER BICI B209 8° BORSA TERMICA D228

Nel Parco del Mare una due giorni dedicata al basket, alla street culture, alla musica e al divertimento

Dopo il grande successo della prima edizione questa mattina nel cuore del Parco del Mare, nella tipica cornice de “La Lella al Mare” si è svolta la presentazione ufficiale della seconda edizione del Moab Court Experience, l’evento voluto da MOAB, agenzia di eventi sportivi che opera a livello nazionale ma molto legata al territorio emiliano-romagnolo e al basket in particolare. Si tratta di un evento Made in Rimini, patrocinato da Regione Emilia-Romagna, Sport Valley e Comune di Rimini che animerà il Moab Court di Piazzale Kennedy nel week end del 19 e 20 luglio: una due giorni dedicata al basket, alla street culture, alla musica e al divertimento, ambientata nel campo da basket sul mare più iconico della riviera romagnola realizzato proprio 2 anni fa da MOAB insieme al Comune di Rimini e in partnership con Red Bull. UN FORMAT VINCENTE CHE UNISCE RIMINI A TORINO, CELEBRATO ANCHE DA LBA, LEGA BASKET SERIE A La prima esperienza di un anno fa ha gettato le basi per far nascere un progetto virtuoso che ha visto MOAB essere scelta da LBA, la Lega Basket Serie A, per la creazione e la gestione delle attività della fanzone delle Final Eight di Coppa Italia di Basket che

L'evento si svolge presso l'Arena Spettacoli con il contributo del Comune e la collaborazione di Aps Pro Loco

Domenica torna un appuntamento imperdibile dell’estate marignanese, il Concerto del Bicentenario Corpo Bandistico. Durante la serata, un evento ormai tradizionale dell’estate marignanese, i circa 35 membri del Corpo Bandistico, diretti dalla M° Tamara Ricci, proporranno un repertorio musicale di brani classici, moderni e popolari. L'evento si svolge presso l'Arena Spettacoli con il contributo del Comune e la collaborazione di Aps Pro Loco. La serata sarà quest'anno dedicata a Fabio Talamelli, già Presidente del Corpo Bandistico e membro attivo del gruppo, recentemente scomparso, cui tutta la comunità marignanese è particolarmente affezionata per la sua preziosa presenza ed impegno in diversi ambiti, cultura, ambiente, musica e non solo.   Il Corpo Bandistico marignanese è una delle Bande italiane di più antica memoria. La sua presenza si attesta a San Giovanni già dal 1813-1815, ed ha continuato la sua attività in maniera continuativa proponendo concerti ed eventi, ma promuovendo anche una formazione musicale ad orientamento bandistico attraverso la Scuola di Musica con corsi di strumento, fiati, percussioni, chitarra classica

Cinque appuntamenti con l’affascinante mondo degli spettacoli circensi tra acrobazie, comicità, giocoleria e teatro

È partito alla grande, con una platea gremita di famiglie e bambini, il ricco palinsesto di eventi e iniziative sotto le stelle dell’Urban Park, il progetto artistico e di intrattenimento che animerà il Parco degli Olivetani per tutta l’estate. Ad inaugurare la lunga stagione estiva nell’arena a cielo aperto dell’ex-fornace di viale Einaudi, ieri sera, martedì 16 luglio, è andato in scena il primo appuntamento della rassegna “Riccione Family Show”.   La rassegna comprende cinque serate di divertimento e animazione che, fino al 27 agosto, trasforma l’arena del Parco degli Olivetani in un “circo teatro” sotto le stelle tra acrobazie, spettacoli circensi, comicità e teatro per la direzione artistica di Francesco “Checco” Tonti, uno degli artisti più poliedrici della Riviera, attore, clown, mimo, giocoliere ed equilibrista. Insieme ad Alex Vignoto, “il manutentore Giani” e beniamino di tutti i bambini, porta in scena sketch divertenti, tra numeri di repertorio ed elementi di novità.   Sul palco del “Riccione Family Show” anche Tino Fimiani, noto clown, illusionista, mago, cabarettista e attore,  che  presenta un numero di ventriloquismo di grande effetto, abbinato a interventi di magia dettati dalla sua fantasia esplosiva e coinvolgente. Protagonista degli appuntamenti del circo teatro sotto le stelle anche il Duo Kaos,

Venerdì 19 luglio, alle 10, al Palazzo del Turismo di Cattolica, andrà in scena l’incontro pubblico aperto a cittadini per illustrare il progetto "Cattolica Trasparente – Un Mare di Qualità" durante il quale si farà il punto sullo stato di avanzamento dei lavori del cantiere per la realizzazione della vasca di laminazione e della futura piazza De Amicis. Dopo i saluti della sindaca Franca Foronchi, prenderà parola Roberto Fabbri dell’area manager del gruppo Hera per illustrare gli interventi eseguiti e quelli in cronoprogramma, sarà poi il turno dell’architetto Elisabetta Bartolucci, presidente del Comitato Quartiere Centro, la quale descriverà nei dettagli il progetto curato da lei, che consiste nell’ideazione dell’allestimento perimetrale del cantiere e nella direzione artistica della realizzazione dei pannelli di mitigazione.